02 gennaio 2010

APPLE PIE

Ingredienti:

- 4 mele (2 stark delicious, 2 granny smith)
- 80 g zucchero in polvere + 20 di semolato (per l'impasto)
- 1 cucchiaino di zucchero semolato (per la frutta)
- 200 g di farina 00
- 1 uovo
- 2 cucchiai di latte
- 125 g di margarina (io ho usato la Valè omega3)
- cannella in polvere a piacere
- 1 presina di sale
- 1 limone
- 1 cucchiaino di zucchero
- 4 cucchiaini di marmellata di frutti di bosco




In una terrina, versa la farina setacciata, aggiungi 80 g di zucchero a velo più 20g di zucchero di semola, la margarina , un tuorlo d'uovo ed una presina di sale.
Mescola il composto con le mani unendo i 2 cucchiai di latte e continuando ad impastare forma una palla di pasta, correggi con altra farina se risulta troppo molle. Imposta il forno a 180°C ventilato. Sbuccia le mele tagliandole a piccoli cubetti, per rendere più facile la lavorazione, ponile in un recipiente, aggiungi qualche goccia di succo di limone per evitare di farle annerire, un pò di scorza di mezzo limone, un cucchiaino di zucchero semolato, una spolverata a piacere di cannella, lasciare macerare le mele negli aromi aggiunti, mescolare... Prendi 2/3 della pasta precedentemente messa in frigo e stendila nella tortiera imburrata ed infarinata.

Consiglio: per aiutarti a creare una sfoglia perfetta usa un foglio di pellicola trasparente e "smattarella" l'impasto su di essa, in questo modo puoi creare un velo sottile senza rompere nulla! Capovolgi il tutto sulla tortiera e stendi bene i bordi in modo che risultino alti per contenere il ripieno.


Versa quindi le mele condite, aggiungi qua e la dei fiocchetti leggerissimi di margarina, 4 cucchiaini colmi di marmellata di frutti di bosco (puoi usare anche quelli freschi se di stagione)
con il restante dell'impasto stendi bene come prima sulla pellicola e copri il tutto unendo bene il bordo, col bianco dell'uovo utilizzato puoi spennellare la torta, spolverare con un pò di zucchero semolato e profumare con un pò di cannella. Prima di metterla in forno fai qualche buchetto con la forchetta, inforna e fai cuocere per 40 minuti ponendo la torta nella zona più bassa in modo che non si bruci subito la parte sopra.
Servi la torta a temperatura tiepida su un letto di crema pasticciera oppure se si preferisce l'accostamento caldo/freddo, torta appena sfornata con chenelle di gelato di crema.

2 commenti:

Max ha detto...

L'ho nonimata proprio ieri nel blog della Paoletta, me la ricordo benissimo quando la mangiavo al Mcdonal's, fuori sembrava fredda ma quando davi un morso usciva la lava da dentro e l'ustione alla lingua era d'obbligo. Ciao cara hai un bellissimo blog ti ho linkato.

silvia78 ha detto...

A me ricorda la apple pie che faceva nonna papera ma lei ci metteva tanti frutti di bosco freschi!